21 Buttons

Ciao a tutte le #fashioniste di Instagram e non.
Ho deciso di parlarvi di questa applicazione perche’ mi sono resa conto che molte di voi hanno l’account ma non lo utilizzano perche’ non ne comprendete a pieno la logica e il
funzionamento.
Non vi parlero’ di come questa applicazione ha rivoluzionato il modo di essere fashion influencer ma di come utilizzarla al meglio per sfruttare il suo enorme potenziale.
Potenziale sia dal punto di vista del guadagno sia dell’utilita’ che puo’ avere come social media.
La definizione che potrei dare a questa piattaforma e’:  un sito di e-commerce “travestito” da social network.

La cosa che dovete decidere quando create un profilo su 21 e’ che utilizzo ne volete fare,
le alternative sono almeno due: gestirlo come un social network, per caricare le foto dei vostri outfit oppure come un vero e proprio fashion blog. Parlando di guadagno:
nel primo caso sara’ minimo, almeno che voi non compriate centinaia di euro di abiti al giorno, il secondo caso e’ sicuramente quello piu’ remunerativo. Andiamo con calma, comincero’ rispondendo ad alcune domande che mi vengo sottoposte parlando di questa applicazione.

Cosa sono i Buttons?
Per poterlo capire occorre parlare del funzionamento dell’applicazione nello specifico.
21 e’ collegata ai siti di e-commerce dei migliori brand ma si possono in realta’ “taggare” anche altre marche in maniera molto semplice direttamente dal sito di e-commerce scelto. Il buttons non e’ nient’altro che un “tag” di quel capo. In una sola foto possono essere inseriti piu’ buttons, anche di brand differenti.  Da qui i “Buttoner” di 21

Come faccio a farmi conoscere ?
La nuova generazione di fashion blogger ha fatto di Instagram la piattaforma di riferimento. 21 molto “furbescamente” utilizza soprattutto questa piattaforma per i collegamenti. Per ogni outfit si possono creare le foto o i video da postare direttamente su Instagram (nelle Stories o nelle foto). Il video viene automaticamente salvato con: una musica, l’animazione dei buttons e in modo facile collegato al vostro Insta. Per farsi conoscere gli strumenti ci sono cosi’ come ci sono anche alcuni dubbi: non sempre chi ha molti follower su Insta riesce poi a replicare lo stesso succeso su 21. Io ho ipotizzato che il problema sia dato dal fatto che l’applicazione in Italia e’ conosciuta ma poco utilizzata.
Puntate su utenti esteri, soprattutto spagnoli, perche’ in altri paesi l’utenza maggiore.

Come guadagnare?
Semplice. Occorre specificare che non ha lo stesso meccanismo di Instagram. NON si guadagna con i follower ma con i “buttons”: piu’ outfit si pubblicano piu’ aumentano le probabilita’ di avere ricompense.

Il meccanismo delle ricompense come funziona?
Ogni volta che un utente acquista un capo da voi taggato ricevete una ricompensa, piu’ postate e meglio e’. E’ indifferente se vostri outfit o foto scaricate dai siti dei brand. Non siete obbligate a caricare foto esclusivamente di abbigliamento: makeup, arredamento, profumi. La cosa importante e collegare sempre tutto al sito di e-commerce originale.

Le ricompense possono essere riscattate dai 10 euro in su tramite PayPal.
5 euro a settimana sono un traguardo facilmente raggiungibile, naturalmente nulla e’ garantito  e piu’ le foto sono studiate per postare capi “appetibili” e meglio e’. Consiglio: mai farsi sfuggire le ultime collezioni o le collezioni in saldo dei migliori brand.

Stile e cosa postare?
Non esistono “stili” precisi almeno cosi’ sembra. Io ad esempio non sono ancora riuscita a capire se portino reali vantaggi. Quello che normalmente faccio e’ seguire un filo logico su 4 foto.
Il colore, il tema, il tipo di capo, il brand o altro. Molto dipende dagli articoli presenti sui vari siti e da cosa mi piace o mi piacerebbe acquistare.  E’ per questo che puo’ essere tranquillamente gestito come un  fashion blog.

21buttonsimm-ev-1080x608

Varie funzionalita’
Se vi interessa creare un fashion blog, 21 ha una serie di strumenti interessanti. Legato al vostro profilo si possono creare dei “guardaroba” suddivisi per tipo. I miei sono: Wishlist, Winter, Inspiration.  All’interno possono essere presentati capi di vostra scelta o di altri buttoner.
E’ possibile salvare i capi di altri Buttoner in un vostro guardaroba in vista dei prossimi acquisti o dei prossimi post. La funzione “Abbina” la trovo molto utile soprattutto in periodo di saldi perche’, come suggerisce il nome stesso, fornisce la possibilita’ di abbinare i capi tra di loro e vedere gli altri buttoner a cosa gli hanno abbinati.

Questo credo che per ora sia tutto. Spero di essere stata chiara. Se la risposta e’ no o per qualsiasi curiosita’ scrivetemi e saro’ felice di rispondervi. Nel caso vogliate dare una occhiata di persona questo e’ il mio profilo di 21 Buttons: https://www.21buttons.com/ladymichy

IMG_1813

 

Prossimamente provero’ “DEPOP” e vi faro’ sapere come mi trovo. Per ora ho solo scaricato la app e creato il mio profilo.

Buon sabato a tutti.

#michylifestyle

 

 

 

 

15 risposte a "21 Buttons"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...